Firenze: L’Opera del Duomo, un tesoro artistico da non perdere

firenze opera del duomo

Firenze, una città ricca di tesori artistici e architettonici, è famosa in tutto il mondo per il suo patrimonio culturale unico. Tra le numerose meraviglie che si possono ammirare a Firenze, l’Opera del Duomo è senza dubbio uno dei luoghi più straordinari da visitare.

L’Opera del Duomo, situata nella Piazza del Duomo, è un complesso monumentale che comprende la Cattedrale di Santa Maria del Fiore, il Campanile di Giotto e il Battistero di San Giovanni. Questi tre edifici rappresentano l’essenza dell’arte gotica e rinascimentale fiorentina e costituiscono una tappa imprescindibile per gli amanti dell’arte e della storia.

La Cattedrale di Santa Maria del Fiore è un capolavoro architettonico imponente. La sua facciata in marmo bianco, rosa e verde è arricchita da preziose decorazioni scolpite. Ma ciò che rende questa cattedrale davvero unica è la sua cupola progettata da Filippo Brunelleschi. Salendo i 463 gradini della cupola, si può godere di una vista panoramica mozzafiato sulla città.

Accanto alla cattedrale si erge il Campanile di Giotto, una torre alta 85 metri che offre una vista spettacolare sulla città. La sua facciata in marmo bianco e verde è decorata con affreschi raffiguranti scene bibliche e allegorie.

Il Battistero di San Giovanni, invece, si distingue per la sua pianta ottagonale e la sua magnifica porta bronzea, nota come Porta del Paradiso. All’interno del battistero si possono ammirare affreschi medievali e il famoso mosaico del soffitto raffigurante il Giudizio Universale.

Ma l’Opera del Duomo non si limita solo a questi tre edifici principali. All’interno del complesso si trovano anche il Museo dell’Opera del Duomo e la Cripta di Santa Reparata. Il museo ospita una vasta collezione di opere d’arte, tra cui sculture, dipinti e manufatti provenienti dalla cattedrale e dal battistero. La cripta, invece, è un suggestivo spazio sotterraneo che conserva i resti della precedente cattedrale di Santa Reparata.

La visita all’Opera del Duomo è un viaggio nel passato che permette di ammirare l’abilità degli artisti fiorentini nel corso dei secoli. Ogni dettaglio architettonico o decorativo racconta una storia, una testimonianza dell’eccellenza artistica raggiunta a Firenze.

Per visitare l’Opera del Duomo è consigliabile prenotare in anticipo i biglietti per evitare lunghe code. È possibile scegliere tra diverse opzioni di visita, incluse visite guidate che offrono approfondimenti storici e artistici.

In conclusione, l’Opera del Duomo rappresenta uno dei luoghi più straordinari da visitare a Firenze. Un vero e proprio scrigno di arte e cultura che testimonia la grandezza della città nel panorama artistico europeo.

 

8 vantaggi della Firenze Opera del Duomo: cultura, storia e bellezza a portata di mano

  1. La Firenze Opera del Duomo è una struttura ben organizzata che offre ai visitatori un’esperienza ricca di cultura e storia.
  2. La Firenze Opera del Duomo offre visite guidate personalizzate ed esclusive, che consentono di scoprire tutti i segreti della cattedrale.
  3. L’Opera del Duomo è uno dei luoghi più importanti per la conoscenza dell’arte fiorentina, con opere di grande bellezza e valore artistico.
  4. L’Opera del Duomo ha anche un museo dedicato all’architettura rinascimentale, dove si possono ammirare alcune tra le più belle opere d’arte mai create in Italia.
  5. Le guide turistiche sono molto preparate ed esperte nella storia dell’arte italiana, quindi è possibile apprendere molte informazioni interessanti durante la visita all’Opera del Duomo di Firenze.
  6. Il servizio clienti è eccellente, con personale cordiale e disponibile ad aiutare i visitatori in caso di dubbi o domande sulla storia e l’architettura dell’opera del duomo .
  7. La Firenze Opera del Duomo offre prezzi accessibili per tutti i tipi di budget, rendendo la visita economicamente sostenibile anche per le famiglie numerose o gruppi numerosi .
  8. I biglietti acquistabili online garantiscono agli utenti tempi ridotti alle casse ed evitano code lunghissime in loco

 

I costi elevati, il tempo limitato e l’accessibilità limitata dell’Opera del Duomo di Firenze.

  1. Costi elevati
  2. Tempo limitato
  3. Accessibilità limitata

La Firenze Opera del Duomo è una struttura ben organizzata che offre ai visitatori un’esperienza ricca di cultura e storia.

La Firenze Opera del Duomo è una struttura ben organizzata che offre ai visitatori un’esperienza ricca di cultura e storia. Questo progetto è stato ideato per permettere a tutti di scoprire e apprezzare il patrimonio artistico di Firenze in modo completo e coinvolgente.

All’interno dell’Opera del Duomo, i visitatori possono ammirare la maestosità della Cattedrale di Santa Maria del Fiore, salire sulla spettacolare cupola progettata da Brunelleschi o godere della vista panoramica dal Campanile di Giotto. Inoltre, il Battistero di San Giovanni con la sua Porta del Paradiso offre un’esperienza unica nel suo genere.

Oltre a queste meraviglie architettoniche, l’Opera del Duomo ospita anche il Museo dell’Opera del Duomo, dove è possibile immergersi nella storia e nell’arte fiorentina attraverso una vasta collezione di opere d’arte. Il museo offre una visione approfondita delle tecniche artistiche utilizzate nel corso dei secoli e permette ai visitatori di comprendere meglio il contesto storico in cui queste opere sono state realizzate.

Grazie alla sua organizzazione efficiente, l’Opera del Duomo garantisce un flusso regolare dei visitatori, evitando lunghe code o sovraffollamento. Inoltre, sono disponibili diverse opzioni di visita che consentono ai visitatori di scegliere l’itinerario più adatto alle proprie preferenze.

In conclusione, la Firenze Opera del Duomo rappresenta una tappa obbligatoria per chiunque desideri immergersi nella storia e nell’arte di Firenze. Grazie alla sua struttura ben organizzata, offre un’esperienza culturale completa e coinvolgente, lasciando un’impressione duratura nei visitatori.

La Firenze Opera del Duomo offre visite guidate personalizzate ed esclusive, che consentono di scoprire tutti i segreti della cattedrale.

La Firenze Opera del Duomo è rinomata non solo per la sua bellezza architettonica, ma anche per le sue visite guidate personalizzate ed esclusive. Queste visite offrono ai visitatori l’opportunità unica di scoprire tutti i segreti e le meraviglie nascoste della cattedrale.

Le visite guidate personalizzate consentono di approfondire la conoscenza della Cattedrale di Santa Maria del Fiore e dei suoi tesori artistici. Esperti guide turistiche conducono i visitatori attraverso gli affascinanti dettagli architettonici, spiegando l’importanza storica e culturale di ogni elemento.

Durante queste visite, è possibile accedere a parti dell’edificio altrimenti non accessibili al pubblico, come la terrazza panoramica della cupola o il battistero. Ciò consente ai visitatori di godere di viste spettacolari sulla città e di ammirare da vicino gli affreschi medievali e le opere d’arte custodite all’interno.

Le visite guidate personalizzate offrono anche la possibilità di approfondire temi specifici o aree d’interesse particolari. Ad esempio, è possibile concentrarsi sull’architettura della cupola di Brunelleschi o esplorare le opere d’arte presenti nel Museo dell’Opera del Duomo.

Queste visite sono ideali per coloro che desiderano vivere un’esperienza più intima e approfondita della Firenze Opera del Duomo. I gruppi sono generalmente ridotti in modo da garantire un servizio più personalizzato e l’attenzione dell’esperto guida turistica è interamente dedicata ai visitatori.

Se si desidera scoprire tutti i segreti della cattedrale di Santa Maria del Fiore e vivere un’esperienza unica a Firenze, le visite guidate personalizzate offerte dalla Firenze Opera del Duomo sono la scelta ideale. Un’opportunità per immergersi nella storia, nell’arte e nell’architettura di uno dei luoghi più iconici della città.

L’Opera del Duomo è uno dei luoghi più importanti per la conoscenza dell’arte fiorentina, con opere di grande bellezza e valore artistico.

L’Opera del Duomo a Firenze è indubbiamente uno dei luoghi più importanti per immergersi nell’arte fiorentina e scoprire opere di straordinaria bellezza e valore artistico. Questo complesso monumentale racchiude una ricchezza di capolavori che testimoniano l’eccellenza artistica raggiunta nella città nel corso dei secoli.

All’interno dell’Opera del Duomo si possono ammirare opere di grandi maestri come Giotto, Brunelleschi e molti altri. La Cattedrale di Santa Maria del Fiore, con la sua imponente cupola progettata da Brunelleschi, è un esempio straordinario di architettura rinascimentale. La facciata in marmo bianco, rosa e verde della cattedrale è un vero spettacolo per gli occhi.

Il Campanile di Giotto, con la sua elegante struttura gotica e i suoi affreschi raffiguranti scene bibliche, è un’altra meraviglia da non perdere all’interno dell’Opera del Duomo. La porta bronzea del Battistero di San Giovanni, nota come Porta del Paradiso, è considerata uno dei capolavori della scultura rinascimentale.

Inoltre, il Museo dell’Opera del Duomo ospita una vasta collezione di opere d’arte che comprende sculture, dipinti e manufatti provenienti dalla cattedrale e dal battistero. Questo museo offre un’opportunità unica per conoscere da vicino l’evoluzione dell’arte fiorentina nel corso dei secoli.

L’Opera del Duomo è un luogo di grande importanza per gli appassionati d’arte, ma anche per coloro che desiderano approfondire la conoscenza della storia e della cultura fiorentina. Ogni opera esposta all’interno di questo complesso racconta una storia e offre uno sguardo privilegiato sulla maestria degli artisti fiorentini.

Se state pianificando una visita a Firenze, non potete perdervi l’opportunità di esplorare l’Opera del Duomo. Questo luogo vi regalerà un’esperienza unica, permettendovi di immergervi nell’arte e nella storia di una delle città più affascinanti al mondo.

L’Opera del Duomo ha anche un museo dedicato all’architettura rinascimentale, dove si possono ammirare alcune tra le più belle opere d’arte mai create in Italia.

L’Opera del Duomo di Firenze non è solo un complesso monumentale straordinario, ma offre anche un museo dedicato all’architettura rinascimentale che merita assolutamente una visita. Questo museo ospita alcune delle opere d’arte più belle e significative mai create in Italia.

All’interno del Museo dell’Opera del Duomo, i visitatori possono ammirare una vasta collezione di sculture, dipinti e manufatti che raccontano la storia e l’eccellenza artistica di Firenze durante il Rinascimento. Le opere esposte includono capolavori di artisti rinomati come Donatello, Michelangelo, Lorenzo Ghiberti e molti altri.

Tra le opere più celebri esposte nel museo vi è la famosa Pietà Bandini di Michelangelo, una scultura che incanta per la sua bellezza e per l’espressività dei volti dei personaggi rappresentati. Altre opere degne di nota sono le porte bronzee del Battistero di San Giovanni, realizzate da Ghiberti e Brunelleschi, che rappresentano un vero trionfo dell’arte rinascimentale.

Il museo offre anche la possibilità di ammirare da vicino il modello in legno della cupola progettata da Filippo Brunelleschi per la Cattedrale di Santa Maria del Fiore. Questo modello mostra l’incredibile ingegnosità e precisione dell’architetto nel creare una delle cupole più grandi e audaci mai realizzate.

Inoltre, il Museo dell’Opera del Duomo offre anche una sezione dedicata alla storia della costruzione della cattedrale, con modelli e documenti che raccontano l’evoluzione del progetto e le sfide affrontate dagli architetti nel corso dei secoli.

La visita al museo è un’opportunità unica per immergersi nell’arte e nella storia di Firenze, scoprendo da vicino le opere che hanno reso questa città una delle capitali culturali più importanti al mondo. La combinazione di capolavori rinascimentali e l’approfondimento sulla costruzione della cattedrale rendono il Museo dell’Opera del Duomo un luogo imprescindibile per gli amanti dell’arte e della storia.

In conclusione, se siete appassionati di architettura rinascimentale e desiderate ammirare alcune delle opere d’arte più straordinarie mai create in Italia, non potete perdervi il Museo dell’Opera del Duomo a Firenze. Una visita che vi lascerà incantati dalla bellezza e dalla maestria degli artisti fiorentini.

Le guide turistiche sono molto preparate ed esperte nella storia dell’arte italiana, quindi è possibile apprendere molte informazioni interessanti durante la visita all’Opera del Duomo di Firenze.

Una delle grandi qualità dell’Opera del Duomo di Firenze è la presenza di guide turistiche altamente preparate ed esperte nella storia dell’arte italiana. Durante la visita a questo straordinario complesso monumentale, è possibile apprendere molte informazioni interessanti grazie alla loro competenza e passione.

Le guide turistiche sono in grado di fornire una panoramica completa sulla storia e l’importanza dell’Opera del Duomo, spiegando i dettagli architettonici, le tecniche artistiche utilizzate e le storie affascinanti che si celano dietro ogni opera d’arte presente.

Grazie alle loro conoscenze approfondite, le guide possono rispondere alle domande dei visitatori e offrire approfondimenti sul contesto storico e culturale in cui sono state realizzate le opere esposte. Ciò permette ai visitatori di apprezzare appieno la ricchezza artistica e l’influenza che l’Opera del Duomo ha avuto nel corso dei secoli.

Le guide turistiche sono in grado di rendere la visita interattiva ed coinvolgente, con aneddoti interessanti che arricchiscono l’esperienza complessiva. Grazie alla loro passione per l’arte italiana, riescono a trasmettere emozioni e a far rivivere il contesto storico in cui queste opere d’arte sono state create.

Inoltre, le guide turistiche possono suggerire percorsi personalizzati in base agli interessi dei visitatori, fornendo informazioni su altri luoghi da visitare a Firenze o consigliando eventi culturali legati all’arte e alla storia della città.

La presenza di guide turistiche esperte rende la visita all’Opera del Duomo un’esperienza educativa e coinvolgente. Grazie a loro, è possibile approfondire la conoscenza dell’arte italiana e scoprire dettagli che altrimenti potrebbero sfuggire.

Quindi, se state pianificando una visita all’Opera del Duomo di Firenze, non esitate a usufruire delle guide turistiche disponibili. Sarete sicuri di vivere un’esperienza indimenticabile arricchita da informazioni preziose e appassionanti sulla storia dell’arte italiana.

Il servizio clienti è eccellente, con personale cordiale e disponibile ad aiutare i visitatori in caso di dubbi o domande sulla storia e l’architettura dell’opera del duomo .

Uno dei grandi vantaggi dell’Opera del Duomo di Firenze è il suo servizio clienti eccellente. Il personale addetto è estremamente cordiale e disponibile ad aiutare i visitatori in caso di dubbi o domande sulla storia e sull’architettura di questo magnifico complesso monumentale.

Quando si visita un luogo così ricco di storia e arte come l’Opera del Duomo, è naturale avere curiosità e desiderio di approfondire la conoscenza. Il personale del servizio clienti si dimostra sempre pronto a condividere informazioni dettagliate e interessanti, fornendo spiegazioni chiare e precise.

Che si tratti di chiedere informazioni sulla costruzione della cupola o sul significato dei simboli presenti nella facciata della cattedrale, il personale sarà felice di rispondere a tutte le vostre domande. La loro passione per l’arte e la storia è evidente nelle loro spiegazioni entusiastiche.

Inoltre, il personale del servizio clienti può fornire indicazioni utili su come organizzare al meglio la visita all’Opera del Duomo. Possono consigliare i migliori orari per evitare le code, suggerire itinerari personalizzati in base agli interessi specifici dei visitatori e dare consigli pratici per rendere l’esperienza ancora più piacevole.

La cortesia e la disponibilità del personale contribuiscono a creare un ambiente accogliente e piacevole per tutti i visitatori. Si sente che il loro obiettivo principale è quello di garantire che ogni visitatore abbia una visita memorabile e soddisfacente.

In definitiva, il servizio clienti dell’Opera del Duomo di Firenze è un vero punto di forza. Grazie alla gentilezza e alla competenza del personale, i visitatori possono godere appieno di questa straordinaria esperienza culturale, imparando e apprezzando al meglio la storia e l’architettura di questo gioiello fiorentino.

La Firenze Opera del Duomo offre prezzi accessibili per tutti i tipi di budget, rendendo la visita economicamente sostenibile anche per le famiglie numerose o gruppi numerosi .

La Firenze Opera del Duomo è un vero e proprio tesoro artistico che offre non solo bellezza e storia, ma anche prezzi accessibili per tutti i tipi di budget. Questo aspetto rende la visita all’Opera del Duomo economicamente sostenibile anche per le famiglie numerose o i gruppi numerosi.

La possibilità di visitare la Cattedrale di Santa Maria del Fiore, il Campanile di Giotto, il Battistero di San Giovanni e gli altri luoghi all’interno del complesso dell’Opera del Duomo a prezzi accessibili è un vantaggio notevole. Ciò significa che chiunque, indipendentemente dalle proprie possibilità finanziarie, può godere delle meraviglie artistiche e architettoniche offerte da questo straordinario complesso monumentale.

Per le famiglie con bambini o i gruppi numerosi, l’Opera del Duomo rappresenta una scelta ideale poiché offre tariffe speciali per i visitatori più giovani. Questo permette ai genitori di far scoprire ai propri figli l’arte e la storia in un ambiente affascinante senza dover rinunciare a causa dei costi elevati.

Inoltre, l’accessibilità economica dell’Opera del Duomo consente a tutti i visitatori di trascorrere più tempo esplorando i vari edifici e musei all’interno del complesso. Ciò significa avere l’opportunità di ammirare con calma le opere d’arte, ascoltare le storie che si celano dietro ogni dettaglio architettonico e immergersi completamente nell’atmosfera unica di questo luogo straordinario.

Quindi, se state pianificando una visita a Firenze e volete scoprire il magnifico patrimonio artistico dell’Opera del Duomo senza dovervi preoccupare dei costi elevati, sappiate che questa straordinaria attrazione offre prezzi accessibili per tutti. Non importa quanto grande o piccolo sia il vostro budget, potrete comunque vivere un’esperienza indimenticabile e arricchente che vi lascerà incantati dalla bellezza di Firenze.

I biglietti acquistabili online garantiscono agli utenti tempi ridotti alle casse ed evitano code lunghissime in loco

Una delle grandi comodità offerte dalla Firenze Opera del Duomo è la possibilità di acquistare i biglietti online. Questa opzione permette ai visitatori di risparmiare tempo prezioso, evitando le lunghe code alle casse e garantendo un accesso rapido al complesso monumentale.

Acquistare i biglietti online è estremamente semplice e conveniente. Basta collegarsi al sito web ufficiale dell’Opera del Duomo, selezionare la data e l’orario desiderati e procedere con l’acquisto dei biglietti. In pochi click, si può prenotare l’ingresso per visitare la Cattedrale di Santa Maria del Fiore, il Campanile di Giotto, il Battistero di San Giovanni e gli altri tesori dell’Opera del Duomo.

Questa opzione offre numerosi vantaggi agli utenti. Innanzitutto, permette di organizzare in anticipo la visita, pianificando il giorno e l’orario più adatti alle proprie esigenze. Inoltre, evita lo stress e le lunghe attese alle casse, consentendo un ingresso più fluido ed efficiente.

Grazie all’acquisto online dei biglietti, i visitatori possono dedicarsi completamente alla scoperta dei meravigliosi tesori artistici presenti nell’Opera del Duomo senza preoccuparsi delle code o degli orari limitati. È possibile godersi appieno ogni dettaglio architettonico o ammirare le opere d’arte senza fretta.

Inoltre, questa modalità di acquisto permette anche di avere una panoramica completa delle diverse opzioni disponibili, come visite guidate o pacchetti che includono l’accesso a più attrazioni. In questo modo, gli utenti possono scegliere la soluzione più adatta alle proprie preferenze e interessi.

In conclusione, l’acquisto online dei biglietti per la Firenze Opera del Duomo è un’opzione estremamente vantaggiosa per i visitatori. Garantisce tempi ridotti alle casse e permette di evitare le lunghe code in loco, offrendo un’esperienza più piacevole e senza stress. Non perdete tempo prezioso in fila, prenotate i vostri biglietti online e godetevi appieno la visita a questa straordinaria opera d’arte fiorentina.

Costi elevati

La Firenze Opera del Duomo è indubbiamente un luogo straordinario da visitare, ma è importante tenere conto di alcuni aspetti, come i costi elevati dell’ingresso.

È vero che l’ingresso alla Firenze Opera del Duomo può risultare piuttosto costoso. Tuttavia, è importante considerare che i proventi derivanti dai biglietti contribuiscono al mantenimento e alla conservazione di questi preziosi tesori artistici. Gli introiti sono utilizzati per la manutenzione degli edifici, il restauro delle opere d’arte e la valorizzazione di questo patrimonio culturale unico.

Per coloro che desiderano visitare l’Opera del Duomo ma vogliono risparmiare sui costi, ci sono alcune opzioni da considerare. Ad esempio, è possibile acquistare un biglietto combinato che permette di visitare più attrazioni all’interno del complesso a un prezzo ridotto rispetto all’acquisto dei biglietti singoli. Inoltre, ci sono periodi dell’anno in cui vengono offerte promozioni o sconti speciali.

Nonostante i costi elevati, vale la pena considerare che l’Opera del Duomo offre un’esperienza unica e indimenticabile. La bellezza e la magnificenza di queste opere d’arte non hanno prezzo e rappresentano una testimonianza straordinaria della grandezza artistica di Firenze.

Quindi, sebbene sia importante prendere in considerazione i costi dell’ingresso alla Firenze Opera del Duomo, consigliamo vivamente di non lasciarli scoraggiare. Questa esperienza culturale e artistica è un’opportunità unica per immergersi nella storia e nell’arte di Firenze e vale sicuramente ogni centesimo speso.

Tempo limitato

Uno dei piccoli svantaggi di Firenze Opera del Duomo è il tempo limitato dei suoi spettacoli. La maggior parte delle performance ha una durata di soli 60 minuti. Questo può essere un aspetto negativo per coloro che desiderano immergersi completamente nell’esperienza e godere di un lungo spettacolo.

Tuttavia, bisogna considerare che la brevità degli spettacoli può anche rappresentare un vantaggio per chi ha poco tempo a disposizione o preferisce una visita più concisa. Questa caratteristica consente di organizzare facilmente la giornata, lasciando spazio per altre attività o visite turistiche nella splendida città di Firenze.

Nonostante la durata ridotta, gli spettacoli della Firenze Opera del Duomo sono comunque intensi ed emozionanti. Offrono uno sguardo affascinante sulla ricchezza artistica e musicale della città, permettendo ai visitatori di apprezzare l’arte e la cultura in un breve ma intenso momento.

In conclusione, sebbene il tempo limitato degli spettacoli della Firenze Opera del Duomo possa essere considerato un con, bisogna anche considerare i vantaggi che questa caratteristica offre in termini di flessibilità e possibilità di organizzare al meglio la propria visita a Firenze.

Accessibilità limitata

La Firenze Opera del Duomo è senza dubbio un luogo di grande fascino e bellezza, ma purtroppo presenta alcune limitazioni in termini di accessibilità. Infatti, non tutti possono accedere ai suoi servizi a causa di restrizioni di età e orari.

Una delle restrizioni più comuni riguarda l’età minima per accedere alla cupola della Cattedrale di Santa Maria del Fiore. A causa delle ripide scale e delle condizioni fisiche impegnative, l’accesso alla cupola è consentito solo a persone di età superiore ai 12 anni. Questa restrizione può rappresentare una delusione per le famiglie con bambini più piccoli che desiderano vivere questa esperienza unica.

Inoltre, gli orari di apertura dell’Opera del Duomo possono essere limitati, soprattutto durante i periodi di alta stagione o in occasione di eventi speciali. È consigliabile verificare gli orari prima della visita per evitare sorprese sgradite.

Tuttavia, nonostante queste limitazioni, ci sono ancora molte altre attrazioni da visitare all’interno dell’Opera del Duomo che sono accessibili a tutti. Il Campanile di Giotto e il Battistero di San Giovanni sono aperti a tutte le età e offrono una straordinaria esperienza artistica e panoramica sulla città.

Per coloro che desiderano comunque vivere l’esperienza della cupola ma non possono accedervi a causa delle restrizioni, è possibile godere della vista panoramica dalla terrazza del Campanile o da altri punti panoramici della città.

Nonostante le limitazioni di accessibilità, la Firenze Opera del Duomo rimane un luogo di grande importanza storica e artistica. È consigliabile pianificare la visita in anticipo, prendendo in considerazione le restrizioni e cercando alternative per godere appieno della bellezza di questo straordinario complesso monumentale.

Articoli consigliati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit exceeded. Please complete the captcha once again.